lunedì 24 maggio 2010

Solidarietà al popolo palestinese, le campagne sostenute dalla Federazione della sinistra


La situazione palestinese oggi continua a vivere una fase difficile: gli insediamenti israeliani in Cisgiordania continuano ininterrottamente, così come continua la costruzione di nuove case di coloni a Gerusalemme Est.
A questo si aggiunge la nuova norma che espelle dalla West Bank i cittadini della Striscia di Gaza. Al di là di tante parole, la quotidianità in terra di Palestina è fatta di soprusi, violazioni continua dei diritti umani e sistematica cacciata dei cittadini palestinesi dalla loro terra, già erosa dagli insediamenti e spezzata nella sua continuità dal Muro dell’apartheid. Di fronte all’immorale assedio di Gaza, al crollo di qualsiasi ipotesi di soluzione politica e al fallimento del processo di pace, all’intransigenza del governo di estrema destra israeliano, al silenzio e all’incapacità della comunità internazionale, a partire dall’UE, crediamo sia il momento di rafforzare le azioni di resistenza popolare e non violente, quali la campagna di boicottaggio, disinvestimento e sanzioni che si sta sviluppando in tutto il mondo.
La Fds aderisce alla campagna BDS (ed in questo da pieno appoggio alla campagna STOP AGREXCO)  e sostiene l’azione della Freedom Fotilla, una flotta di otto navi che in questi giorni  sta salpando dai porti di Irlanda, Turchia e Grecia, alla volta di quello  di Gaza City.


Seguite le notizie de Il Comunista Quotidiano via feedfeed rss comunista quoridianoSubscribe in a reader Oppure Seguiteci su Facebook

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime Notizie

Ultime News

Notizie di Politica

Roba Comunista