mercoledì 19 maggio 2010

Social CQ [#128] I criminali della finanza capitalista e le collusioni con i governi conservatori europei

di Marco Foroni

Appare chiaro ed evidente , alla luce degli eventi delle scorse settimana, come l'attacco speculativo a seguito della situazione della finanza pubblica greca, abbia goduto di un contesto proficuo e ideale in termini temporali che risulta quantomeno sospetto.
La situazione del bilancio pubblico greco era nota da mesi, ma stranamente nessuno si era mosso con azioni appropriate ed idonee per prevenire tali attacchi speculativi, che si sono manifestate per delle vere e proprie bombe a tempo.
E infatti, cosa succede? Succede che il casus greco diviene il pretesto e il grimaldello per sferrare il colpo decisivo allo stato sociale europeo, la seconda fase di un processo di ristrutturazione neoliberista dei processi organizzativo/produttivi, fase che segue la prima che parte dalla fine del 2008 finalizzata alla destrutturazione dei processi produttivi nel settore privato dell'industria e dei servizi (disoccupazione, licenziamenti, precarietà, lavoro nero).
Ora, con il pretesto che le finanze pubbliche sono in cosiddetta "sofferenza" (dopo essere state saccheggiate per risanare e salvare gli istituti di credito e gli investment trust a causa delle loro manovre criminali) parte l'attacco violento verso la dimensione del pubblico; si scatena l'attacco, voluto dai nuovi vertici iperconservatori e neoliberisti, delle istituzioni finanziarie europee ai pubblici dipendenti, allo scuola, alle pensioni, allo stato sociale. E Berlusconi, ovviamente, applaude.
Una nuova ondata di attacco neoliberista alla vita delle persone, che ha il pieno appoggio dei governi conservatori e liberisti tedesco e italiano e anche del cosiddetto "socialista" Zapatero.
Sta accadendo, in sintesi, che stiamo percorrendo il precipizio della "uscita" dalla crisi economica; ma, ahinoi, da destra. E, nel nostro paese, nel silenzio assordante delle opposizioni, latitanti ed appena rumoreggianti ma solo per le loro ridicole beghe interne.

Marco Foroni


Nessun commento:

Posta un commento

Ultime Notizie

Ultime News

Notizie di Politica

Roba Comunista