giovedì 20 maggio 2010

Caos sul blog di Di Pietro. i suoi elettori "incazzati" per il voto sul federalismo


IDV LIdv apre sul federalismo: elettori infuriati con Di Pietro

“Vergognoso”, “Esilarante”, “Deludente”: l’ex pm viene attaccato dai lettori del suo blog che non gli perdonano né la conferenza stampa con Calderoli, né il sì al federalismo demaniale
Sul blog di Antonio Di Pietro sono pochi i commenti rilasciati da lettori soddisfatti dalla linea del loro leader. Fioccano, invece, le critiche dure al leader di un partito da tempo immemore impegnato nella opposizione dura e pura al governo berlusconiano ma da un po’ paladino delleaperture alla maggioranza su provvedimenti condivisibili. La conferenza stampa di Di Pietro fianco a fianco col ministro Roberto Calderoli non è affatto piaciuta ai dipietristi. Il voto favorevole sul federalismo demaniale ancor meno.
DI PIETRO VERGOGNOSO – “Caro Di Pietro – scrive tale Fernando Rossicommentando l’ultima nota postata sul blog di Antonio Di Pietro nella quale l’ex pm parla di federalismo come “opportunità” –stavolta non ci hai proprio azzeccato! Comunque poi nel merito non sei proprio entrato. Oltre a lodarti perché non ci spieghi che cosa è il federalismo fiscale?”. “Di Pietro, che delusione che sei!”, esclama invece raf. Il lettore Parakusky è ironico, ma non meno indignato dall’atteggiamento del leader dell’Idv: “A quando una bella conferenza stampa con Alfano per illustrare un ddl congiunto Pdl-Idv sulla giustizia? Il tuo collega (per meglio dire il tuo capo) Borrelli diceva: Resistere, resistere, resistere. Invece io ti dico: Vergognati, vergognati, vergognati!”. E’ sulla stessa linea anche Marco Pernici, che scrive: “E’ Vergognoso votare il trasferimento dei beni demaniali agli enti locali ed è ancora più vergognoso vedere Di Pietro insieme a Calderoli in conferenza stampa. Avete perso un voto sicuro, il mio. Vergognatevi”.
IDV VERSO IL PDL – Qualcuno prevede uno stravolgimento del ruolo del partito nel quadro politico. “Ma dove sta andando l’Idv – si chiede Silvana Mancini – I campani di calore sono indignati di averti visto seduto con il secessionista Calderoli che si mette continuamente la costituzione sotto i piedi!”. Parla di avvicinamento a Berlusconi anche Mario gb: “Già sopporto a stento i suoi inciuci col Pd! Adesso si e messo con gli sporchi leghisti! Azzz….questo tocca proprio il fondo… mi dispiace ma non ne vedo la necessità… collaborare con loro ti portera’ irrimediabilmente con il nanomafioso….proprio non ci siamo!”. “Ma perchè appoggiare il federalismo dovrebbe fare aumentare i consensi all’Idv? – si chiede poi Francesco Evaristo Chi è federalista vota direttamente Lega, a cosa gli serve l’Idv?”. Marco come soluzione propone ilnon voto: “Il signor Di Pietro che vota qualcosa che piace molto a Borghezio, Salvini e Calderoli. E senza nemmeno sapere qual è il parere della maggioranza degli elettori dell’Italia dei valori. Esilarante. Astensione alle prossime elezioni”.
di luca di pietro ansa.jpg.JPG 370468210 LIdv apre sul federalismo: elettori infuriati con Di PietroCALDEROLI COME DE LUCA - Qualcuno ancora non gli perdona il sostegno a Vincenzo De Luca, candidato in Campania alle Regionali per il Pd: “Peccato che non ci sia in atto il congresso dell’Idv perché un’ovazione a Calderoli, che peggio di De Luca non è, quei campioni di sagacia politica dei delegati l’avrebbero fatta”. Dice, invece, Augusto: “Per me hai fatto il secondo grosso errore della tua carriera, per fortuna il primo non è stato eletto”.

da http://giornalettismo.com
Seguite le notizie de Il Comunista Quotidiano via feedfeed rss comunista quoridianoSubscribe in a reader Oppure Seguiteci su Facebook

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime Notizie

Ultime News

Notizie di Politica

Roba Comunista