sabato 22 maggio 2010

Cambiare si deve… ancora e sempre !!! Il cambiamento non finisce con l’elezione di un sindaco !!!!


    Molti come me hanno cambiato schieramento politico amministrativo di questo comune, credendo necessariamente che un cambiamento nella vita amorfa di questo paese era necessario, doveroso ed ineludibile.
    Abbiamo cambiato.
    Non è stato un cambiamento semplice, facile, fatto con un semplice tratto di matita: il cambiamento è stato profondo, ha inciso su amicizie e relazioni cresciute fin dalla più tenera età, sul presente e pensando al futuro.
    Abbiamo cambiato, non per la sua persona fisica: abbiamo scelto la sua coalizione, ed il candidato sindaco della sua coalizione, perché non ci è parso un salto nel buio: nella coalizione c’erano i comunisti e ci sono ancora, ( ? ), c’era l’IDV, ( e credo non ci sia più ), c’erano i socialisti, ( si sono perse le tracce ), oltre i partiti della coalizione di centro destra, ( sembra che Le sia scappato il PDL ).
    Ognuno di noi, che passava dalla posizione avversa, trovava nella sua coalizione una nuova casa politica !
    Cosa sta succedendo ?
    Il cambiamento è come un incendio, che per portare benefici deve essere guidato e controllato. Lei non sembra in grado di poter guidare il cambiamento in atto: la gente è molto più veloce di lei, cambia prima che Lei se ne accorga.
    Carmelo Ferlisi, è la prova del cambiamento, è l’icona del nuovo, è lo spirito del fuoco salutare, liberatorio e purificatore del cambiamento.
    La non nomina di Carmelo Ferlisi alla poltrona di assessore al comune di Milena, segnerà il suo punto di arrivo,il limite ultimo delle sue capacità di cambiamento.
    Ha già perso molti pezzi della coalizione, Le auguro di non perdere del tutto la fiducia della gente del paese, già abbastanza delusa e disincantata.
    Chiunque, andrà ad occupare quella poltrona assessoriale, diverso da Carmelo o da uno della lista dei candidati eletti o non, sarà un “ vecchio “, cioè una persona fotocopia di quello che pensavamo di aver cacciato fuori dalla stanza di governo di questo comune.
    Carmelo Ferlisi è il cambiamento che si muove, cammina e marcia inesorabilmente, e Lei Signor Sindaco raccolga ancora una volta l’appello del cambiamento e lo guidi, non si lasci trasportare dai politicanti da Bar e da strada, magari con interessi diversi collegati ai poteri comunali.
    Ugo Grizzanti



Seguite le notizie de Il Comunista Quotidiano via feedfeed rss comunista quoridianoSubscribe in a reader Oppure Seguiteci su Facebook

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime Notizie

Ultime News

Notizie di Politica

Roba Comunista