lunedì 12 aprile 2010

CUNEO/ Sabato 17 attivo provinciale di Rifondazione comunista-Federazione della sinistra per il referendum sull’acqua pubblica

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. “Terminata la fase elettorale, il risultato preoccupante con l’evidente stabilizzazione a destra dell’opinione pubblica, ci sollecita a riprendere un’attività politica che modifichi l’immaginario collettivo e i rapporti tra le persone. Si sta avviando la campagna referendaria con al centro la difesa dei beni comuni, del lavoro e dell’ambiente. Il Partito della Rifondazione comunista da sempre si batte a favore dell’acqua come bene comune e contro ogni tentativo di privatizzazione. All’interno della Federazione della Sinistra, è parte diretta nel sostegno alla campagna referendaria e nella raccolta delle firme necessarie ad affermare i referendum e per il raggiungimento del quorum referendario. La raccolta firme non è cosa semplice, richiede autenticatori riconosciuti, materiale informativo, presenze ai banchetti, validazione delle firme presso i Comuni di provenienza dei firmatari e tanto altro. È pertanto fondamentale stabilire i contatti con i Comitati locali (laddove esistono) e creare un coordinamento considerando che la campagna di raccolta inizierà il 24 aprile prossimo. Tutti gli interessati sono caldamenti invitati a partecipare a questo attivo provinciale convocato per sabato 17 aprile alle 15 presso la Federazione Provinciale di Cuneo via Saluzzo 28.” Fabio Panero – segretario provinciale Rifondazione comunista
Seguite le notizie de Il Comunista Quotidiano via feedfeed rss comunista quoridianoSubscribe in a reader

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime Notizie

Ultime News

Notizie di Politica

Roba Comunista