lunedì 11 gennaio 2010

Sondaggio Regionali Umbria: Comunisti in forma.

Sondaggio tratto dal Blog Il Liberale sulle prossime elezioni regionali in Umbria




Corsa con Centro Autonomo


Voto di Lista
(var. rispetto al 3 dicembre 2009)

CENTRO DESTRA: 41,0% (+1,5%)
POPOLO DELLA LIBERTA': 29,5% (INV)
LEGA NORD: 7,0% (+1,0%)
LA DESTRA, F.TRIC, Mov. X l'Italia: 2,5% (INV)
Altri CDX (Pens., NDC, NPSI): 2,0% (+0,5%)

CENTRO SINISTRA: 50,0% (INV)
PARTITO DEMOCRATICO: 35,0% (+0,5%)
COMUNISTI (RC, PDCI): 6,0% (+0,5%)
ITALIA DEI VALORI: 4,5% (-1,0%)
SINISTRA ECOLOGIA e LIBERTA': 2,0% (-1,0%)
SOCIALISTI: 2,0% (+0,5%)
VERDI: 0,5% (+0,5%)

CENTRO: 6,5% (-1,5%)
UNIONE DI CENTRO: 5,5% (INV)
- ALLEANZA X L'ITALIA: 1,5% (-1,5%)

RADICALI: 1,5% (+0,5%)
ALTRI: 1,0% (+0,5%)

Commento Partiti: Non male il CDX, si fanno valere Lega Nord e partitini. Nel CSX qualche lieve mutamente tra i rapporti interni. Paga dazio l'API e questo provoca un piccolo collasso per la coalizionecentrista.

Candidati Presidente:
Lorenzetti (CSX): 51,0% (-1,0%)
Modena (CDX) 40,0% (INV)
Ronconi (CEN): 7,0% (-1,0%)
Cand. Radicali (RAD): 2,0% (+2,0%)

Commento Candidati: Vantaggio di sicurezza per la Lorenzetti, 11 punti. Anche con l'aiuto del centro per il CDX non ci sarebbe nulla da fare.


Corsa con accordo CSX-UDC

Voto di Lista
(var. rispetto al 3 dicembre 2009)

CENTRO DESTRA: 42,5% (+3,0%)
POPOLO DELLA LIBERTA': 31,0% (+1,5%)
LEGA NORD: 7,0% (+1,0%)
LA DESTRA, F.TRIC, Mov X l'Italia: 2,5% (INV)
Altri CDX (Pens., NDC, NPSI): 2,0% (+0,5%)

CENTRO SINISTRA + UDC: 49,0% (-3,5%)
PARTITO DEMOCRATICO: 34,5% (INV)
ITALIA DEI VALORI: 4,5% (-1,0%)
UNIONE DI CENTRO: 4,5% (-1,0%)
SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA': 2,0% (-1,0%)
- ALLEANZA X L'ITALIA: 1,0% (-1,5%)
SOCIALISTI: 2,0% (+0,5%)
VERDI: 0,5% (+0,5%)

COMUNISTI (RC, PDCI): 6,0% (+0,5%)
RADICALI: 1,5% (+0,5%)
ALTRI: 1,0% (+0,5%)

Commento Partiti: Confermato l'andamento UDC in caso di alleanza nel CSX. Un quinto dell'elettorato guarderebbe altrove, nelCDX, il quale avrebbe una consistente iniezione di consensi fino a sfondare il 42%, valori assolutamente rispettabili per l'Umbria. Il C-SXdal canto suo sfonda il 50% anche senza i Comunisti, qui molto forti.

Candidati Presidente:
Lorenzetti (CSX+UDC): 50,0% (-2,0%)
Modena (CDX) 42,0% (+2,0%)
Cand. Comunista (COM): 6,5% (+6,5%)
Cand. Radicali (RAD): 1,5% (+1,5%)

Commento Candidati: 8 punti tra i due candidati, con un terzo,comunista, molto forte. L'alleanza in Umbria potrebbe essere richiesta dall'UDC come contropartita in cambio di altre alleanze, non sicuramente per necessità del CSX.

Sondaggi Regionali del 22 Luglio 2009
Sondaggi Regionali del 29 Agosto 2009
Sondaggi Regionali del 16 Settembre 2009
Sondaggi Regionali del 31 Ottobre 2009
Sondaggi Regionali del 3 dicembre 2009

Il Commento: Il CDX ottiene buoni risultati, alle Politiche 2008 si fermarono al 36%, ora saremmo intorno al 40%, tuttavia l'Umbria resta una regione off-limits, almeno per ora. Il CSX può contare su buoni valori del PD e soprattutto della Lista ComunistaCSX Solid.

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime Notizie

Ultime News

Notizie di Politica

Roba Comunista