venerdì 8 gennaio 2010

Regionali Puglia- RC: Vicino all'epilogo PsicoDramma PD



Bari (Puglia) - "Pare vicina all'epilogo, ad un triste epilogo, la tragicommedia, il grottesco psicodramma, di cui è stato protagonista in queste settimane il PD pugliese.” In una nota Rifondazione Comunista pugliese critica le scenlte del Pd in vista delle Regionali.
“La scelta (pare) definitiva sembra essere quella di sacrificare la stagione dell'alternativa in Puglia, o anche una possibilità di vittoria del centro-sinistra, a una svolta moderata e neocentrista, all'asse PD-Udc: non a caso le prime esternazioni del candidato Boccia, con singolare mandato auto-esplorativo, già alludono ad una logica familistica e ad una equidistanza lavoro-impresa".
"In questi mesi non abbiamo omesso di denunciare, anche aspramente, i limiti del governo regionale- sim legge ancora nella nota - ma l'esito di questa vicenda, con la candidatura Boccia proposta dal Pd, sostenuta dall'Udc anche a costo di perdere in Puglia e purche' si rompa con la sinistra d'alternativa, conferma quanto abbiamo sostenuto in questi mesi: si vuole normalizzare ogni tentativo di continuare a costruire un'alternativa in Puglia e il niet a Vendola ha questo preciso obiettivo".
"Il nostro no all'allargamento della coalizione a Udc e Poli Bortone, (su cui lo stesso Vendola, per la verita', avrebbe potuto negli ultimi mesi essere meno ambiguo)- prosegue la nota del Prc pugliese - non era e non e' dettato da uno steccato ideologico, ma da una volonta' di difendere la Puglia dai poteri forti che queste forze rappresentano".
Rifondazione Comunista chiede che si definiscano "i punti programmatici su cui proseguire e migliorare l'esperienza di questi 5 anni di governo" ed a Nichi Vendola di " confermare la sua disponibilità ad essere il candidato presidente di una coalizione d'alternativa, aperta a tutte le forze politiche".

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime Notizie

Ultime News

Notizie di Politica

Roba Comunista