mercoledì 6 gennaio 2010

Milano Moratti indagata per gli schiamazzi



Il sindaco di Milano, Letizia Moratti, è indagata per omissione di atti d'ufficio per una denuncia legata al troppo rumore notturno nella zona della movida milanese, piazza Sempione.
L'iscrizione nel registro è scaturita per non aver preso provvedimenti adeguati a mettere fine agli schiamazzi notturni e all'inquinamento acustico lamentato dai residenti della zona.
I cittadini, dapprima riuniti in un comitato e ora in un'associazione, a marzo scorso avevano diffidato il sindaco dandole 60 giorni di tempo per porre fine al rumore.

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime Notizie

Ultime News

Notizie di Politica

Roba Comunista