sabato 2 gennaio 2010

Il Cairo, la polizia carica i pacifisti

 

Da Ilcorriere
Il Cairo, 31 dic. (Adnkronos/Ign) - Una donna, una ragazza e un uomo feriti negli scontri tra polizia e manifestanti della Gaza Freedom March davanti al museo Egizio. Mila Pernice del Forum Palestina: "Risposta violenta dalla polizia egiziana"

Il Cairo, 1 gen. (Ign) - Scontri al Cairo tra la polizia egiziana e i circa 400 pacifisti che da quattro giorni chiedono di raggiungere Rafah. La marcia della pace, la Gaza Freedom March, davanti al museo Egizio, è stata interrotta dall’intervento degli agenti egiziani che hanno cercato in tutti i modi di disperdere i manifestanti. Nel trambusto generale sono rimaste ferite dieci persone, tra cui tre italiani: due donne e un uomo.

"Era una manifestazione assolutamente pacifica", racconta a CNRmedia.com Mila Pernice di Forum Palestina. "Ci siamo presentati in piazza senza avere niente di minaccioso - continua - ma la risposta della polizia egiziana è stata di un'estrema violenza. Ci hanno diviso in due gruppi per poi riunirci sotto a un muro, trascinando violentemente tutto, tirando per i capelli le donne, avanzando e riducendo l'aria in cui eravamo costretti finché dopo alcune ore abbiamo deciso di lasciare il presidio". Alcuni italiani sono rimasti feriti. "Una donna si è sentita male - spiega Mila Pernice - è stata per circa quaranta minuti sdraiata per terra, per fortuna c'erano dei medici. Un'altra ragazza è stata colpita al volto da un pugno di un poliziotto, ha perso sangue. Un altro si è lussato il ginocchio. Tutto questo perché la risposta della polizia è stata violenta, non ha guardato in faccio nessuno, anche nei confronti di donne anziane che si sono sentite male non solo nella nostra delegazione ma anche nelle altre".

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime Notizie

Ultime News

Notizie di Politica

Roba Comunista