domenica 3 gennaio 2010

Buone notizie per i lavoratori di Romagna ruote



Mentre continuano le testimonianze di affetto e solidarietà davanti al presidio di via Castelbolognesi, ai lavoratori di Romagna Ruote il 31  dicembre è arrivata finalmente anche una buona notizia. È stato il sindaco Tiziano Tagliani a riferirla personalmente ai lavoratori intirizzii dal freddo. Con lui una delegazione del Pd (mentre all’interno dello stabilimento Rifondazione comunista ha provveduto alla mensa).
L’amministratore straordinario Giovanni Bertoni ha ottenuto dal ministero il via libera per portare la trattativa privata con il possibile acquirente. La cordata di cui l0ingegnere aveva già parlato con Comune e Provincia, deve ora presentare entro la prossima settimana un piano industriale quantomeno migliorativo sul punto occupazione (visto che la prima ipotesi prevedeva il mantenimento in organico di appena 80/85 dipendenti su 195).
I tempi non corrono a favore della trattativa, visto che il 22 gennaio scadrà il periodo di amministrazione straordinaria e per l’azienda si aprirebbe il baratro della chiusura.
Intanto un’altra buona notizia arriva dalla Fiat, che ha commissionato una partita di cerchioni in lega per la Multipla da consegnare entro il 20 gennaio. Potrebbe essere un buon segnale.
Qualche altra novità, sempre nel settore industriale, arriva sul fronte Nylco e P-Group. Le due aziende in crisi del petrolchimico sembrerebbero aver trovato due possibili acquirenti. In questo caso l’offerta potrebbe arrivare già all’inizio della settimana.

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime Notizie

Ultime News

Notizie di Politica

Roba Comunista