martedì 8 dicembre 2009

Ma... l'organizzatore del noBday chi è?



Ce lo dice il suo curriculum riportato sul suo blog. Riportiamo, per brevità, i punti che ci interessano focalizzare.  Il resto lo potete leggere qui La domanda che ci ponevamo era,"ma  che c'avrà contro i partiti"? Va bene essere estranei alla politica ed essere solo della società civile ma come mai quell'accento, poi rimosso perchè l'organizzazione di QUALCHE partito è servita come il pane, sulla manifestazione APARTITICA? O è populismo o è idosincrasia rispetto ai partiti, insomma, che c'avrà contro i partiti? Nulla a quanto pare...

formazione politica
La mia formazione sociale e politica inizia ufficialmente, dopo anni di impegno anche nel cattolicesimo sociale delle ACLI, con il contributo alla nascita del movimento nonviolento di Ravenna.
Sono stato poi tra i fondatori dei Verdi in Emilia-Romagna, sempre impegnato nelle battaglie sul fronte ambientalista, le più stimolanti, quelle che davvero hanno sviluppato la mia anima “movimentista”



Nell’estate del 2005, per realizzare una intervista video, incontro Ivan Scalfarotto che tenta di diventare prima candidato e poi Premier del centrosinistra. Mi aggrego al suo team come consulente video e web. E proprio il blog è lo strumento che (con poco investimento) ci permette di far partecipare Ivan alle Primarie senza sfigurare.
Nel febbraio 2006 ho iniziato ha collaborare con la Federazione Nazionale dei Verdi, occupandomi soprattutto di comunicazione web. Coordino lo Staff che assiste Alfonso Pecoraro Scanio nella gestione del suo blog personale.
Sono anche giornalista di EcoTv. In questa veste ho coordinato la diretta tv del Vday e Vday2 di Beppe Grillo

Sono uno dei quattro “comunicatori” che hanno coordinato la campagna elettorale della Sinistra Arcobaleno (della quale ho contribuito alla creazione del simbolo). Adesso molti si tirano indietro, ma io rivendico l’operazione e ne sono orgoglioso

attualmente
Sono un collaboratore di Grazia Francescato, nuova presidente dei Verdi. Mi occupo della comunicazione web del partito e sono il webmaster ed il responsabile del suo nuovo blog personale.
Svolgo anche docenze nel campo della Comunicazione Web presso la Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento Sant’Anna di Pisa.

Le ultime mie fatiche sono state seguire come comunicatore la campagna elettorale per le Europee di Sinistra e Libertà e creare e dirigere SLtv, la web-tv della Nuova Sinistra Italiana.
In questo ambito mi sono divertito (insieme a Francesca Fornario, Vincenzo De Cecco, Simone Salis, Eva Macali, i Komic Blues e Francesco Mazzotta) ad ideare, realizzare e lanciare  il video dei Democratici Anonimi che ha spopolato letteralmente su Facebook e su Youtube ed è stato definito l’evento cult della campagna elettorale.
La mia attività lavorativa la svolgo attraverso Borromeo Comunicazione, una agenzia di comunicazione multimediale che ho fondato nel gennaio del 2007

5 commenti:

  1. Gianfranco Mascia è sicuramente uno che si impegna e che merita dei riconoscimenti, dire che è il No-B-Day mi pare un regalo all'odierna politica personalistica, un modo per sminuire e annientare questo movimento "soggetto collettivo".
    Stiamoci attenti, non si combatte un leader forte come Berlusconi, creandosi degli improbabili leader di carta.

    RispondiElimina
  2. ARGH sono sempre loro! Tiriamocene fuori, vi prego. Il viola porta sfiga!

    RispondiElimina
  3. Mascia ha sempre avuto la tendenza dopo che le imprese a cui ha partecipato sono riuscite a uscire fuori per rivendicarne la paternità. Come ai tempi del Bo.Bi dove si è esposto di più ma è apparso comunque dopo che aveva preso piede. O peggio ancora ai tempi del Net-Strike contro il ministero di Castelli dove vi fu una netta rottura con l'altra parte dell'organizazione dell'evento insieme a Bo.Bi ovvero la ML Noberluska.
    Con questo non metto certo in dubbio il suo impegno,che è sempre stato notevole, ma una certa mentalità un po' arrivista che sfrutta il successo dei soggetti collettivi a fini personali.

    RispondiElimina
  4. Se è l'ideatore del simbolo della Sinistra Arcobaleno non ha certo fatto un bel lavoro, meglio il NO B. Day (anche questo movimento è del giro di Beppe Grillo, infatti è stato il primo a riempire le piazze contro i partiti???) ma poi a chi giova? Perchè i movimenti vanno, vengono, violeggiano ma i partiti si frazionano, si dividono, ma restano.

    RispondiElimina
  5. Più che altro sono TUTTE operazioni fallimentari, ma questo è un mio parere personale.
    Anche se a qualcuno può scocciare, lui sarà anche uno che rivendica la paternità, ma lui viene invitato in tv, lui ha parlato con i PARTITI che hanno ORGANIZZATO (sul serio) i pullman la movimentazione. (E chi viene dai partiti sa quanto sia importante)

    La manifestazione si sarà anche diffusa in basso via facebook ma un organizzatore c'è per forza di cose.
    Chi era? Mascia. QUesto il curriculum :D
    ladytux

    RispondiElimina

Ultime Notizie

Ultime News

Notizie di Politica

Roba Comunista