martedì 22 dicembre 2009

Lascia o non lascia? E se lasciasse a che prezzo?


Da Il Corriere.it

«Staffetta tra il premier e Alfano»  Ma il governo smentisce Italia Oggi

Il quotidiano: Berlusconi pronto a cedere il testimone al Guardasigilli. Ma Bonaiuti: «Fiaba natalizia»

MILANO - «Berlusconi è rimasto choccato dall'episodio dell'aggressione subita al Duomo ed ora ha davvero paura di poter essere ucciso». Per questo, «è pronto a farsi da parte, a cedere il testimone del governo a un giovane da lui designato». Lo scrive "Italia Oggi", secondo il quale il successore designato sarebbe il ministro della Giustizia, Angelino Alfano.

LA CONFESSIONE - «Nel tardo pomeriggio dello scorso venerdì - afferma il quotidiano - il leader del Pdl ha comunicato ai suoi cinque più stretti collaboratori che era pronto a farsi da parte». «Il premier - prosegue "Italia Oggi" nel pezzo di apertura - ha ripetuto per ben due volte di essere intenzionato ad andare avanti nella nuova direzione e di voler far concludere la legislatura in corso a un primo ministro da lui indicato a Napolitano».

BONAIUTI: «FIABA NATALIZIA» - A smontare totalmente la tesi del quotidiano è il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Paolo Bonaiuti: «È una fiaba natalizia. Queste fanfaluche in genere i giornali le raccontano a Ferragosto, questa volta è successo sotto le feste natalizie...». Bonaiuti, di rientro a Roma da Arcore parla di un Berlusconi «in piena forma, determinato e positivo», mentre le voci che lo danno per rinunciatario sono «totalmente false. Non c'è niente di vero. Berlusconi è, invece, determinato ad andare avanti. È sempre più pronto a impegnarsi per il bene del paese, come prima e più di prima, così come gli richiede la stragrande maggioranza degli italiani. È al lavoro, riceve decine di telefonate e pullman di persone».

22 dicembre 2009

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime Notizie

Ultime News

Notizie di Politica

Roba Comunista