mercoledì 23 dicembre 2009

Inaccettabile la chiusura di Termini Imerese

Dichiarazione di Luca Cangemi, Segretario regionale siciliano PRC



Marchionne, nell’incontro di oggi,ha ribadito con arroganza il proposito di chiudere lo stabilimento FIAT di Termini Imerese. E’ necessaria, subito, una durissima risposta di lotta. Quest’altro gravissimo passo nella desertificazione industriale della Sicilia e del Sud è un costo non sopportabile in termni occupazionali e di prospettive di sviluppo. E’ necessario mettere incampo forme i mobilitazione tali da costringere la FIAT a cambiare profondamente i propri piani, così come va posto di fronte alle proprie gravissime responsabilità il governo nazionale, che non ha finora voluto fare una sola concreta azione di contrasto degli intenti devastanti dei vertici aziendali.

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime Notizie

Ultime News

Notizie di Politica

Roba Comunista