giovedì 3 dicembre 2009

Bologna: Pdci, delusi da scelta Prc di rimandare nostro ingresso in giunta


Bologna, 2 dic. - (Adnkronos) - La segreteria della Federazione di Bologna del Partito dei Comunisti Italiani esprime la propria "delusione e sorpresa per la decisione del Prc di voler procrastinare l'ingresso in Giunta comunale di Bologna di un rappresentante della lista comunista e di non aver voluto partecipare all'incontro con il sindaco Delbono". E' quanto afferma in una nota la segretaria del Pdci bilognese, rilevando che "la decisione del gruppo dirigente bolognese del Prc e' tanto piu' incomprensibile in quanto l'appuntamento era stato fissato proprio dalla loro segretaria". "A seguito di tale scelta del Prc il sindaco Delbono ha ritenuto di non poter procedere - ricorda la nota - ad attribuire l'incarico ad un rappresentante della lista comunista, rinviando la decisione al prossimo gennaio".
Il Pdci fa presente che "non esiste tra i due partiti della lista alcuna difformita' di idee rispetto alle scelte programmatiche e politiche da sostenere nell'azione di governo per il comune di Bologna",e dunque "la decisione del Ptc appare ancor piu' destituita di senso politico, almeno per noi". la segreteria ricorda poi che "tra Pdci e Prc esisteva, da prima delle elezioni un accordo: per cui se uno dei due partiti eleggeva un rappresentante in consiglio comunale, all'altro sarebbe spettato l'incarico in Giunta. Cio' al fine di favorire ulteriormente la stretta collaborazione politica tra le due forze politiche. Poiche' in Consiglio e' rappresentato il Prc, l'assessore avrebbe dovuto quindi essere espresso dal Pdci. Questo e' quello che e' avvenuto in Provincia, dove in Consiglio e' stato eletto il compagno Giovanni Venturi del Pdci e in Giunta e' stato immediatamente nominato un assessore del Prc, con il convinto sostegno del nostro partito".
"Nonostante gli incomprensibili comportamenti politici del Prc la nostra strategia non cambia: continueremo a lavorare - assicurano i comunisti italiani - per il successo della Federazione della Sinistra che stiamo costituendo anche con 'Socialismo 2000' e 'Lavoro e Solidarieta'' e lavoreremo con ancora maggiore impegno e convinzione per l'unita' dei comunisti nell'ambito della Federazione".

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime Notizie

Ultime News

Notizie di Politica

Roba Comunista