sabato 7 novembre 2009

Comunicato stampa del PRC Sora (FR)


Riceviamo e pubblichiamo -

Abbiamo deciso di uscire dalla maggioranza di centro sinistra perché non riteniamo corretto
l’ingresso dell’UDC in coalizione.
Abbiamo detto che ci chiamavamo fuori e che ci riservavamo di votare secondo quello che riteniamo utile per i cittadini non abbandonando i nostri ideali, e così abbiamo fatto già dallo scorso Consiglio.
Infatti non avendo avvallato l’allargamento della coalizione all’UDC non abbiamo avvallato anche l’elezione di un suo rappresentante alla guida della farmacia comunale. Il nostro voto si è differenziato da quello della maggioranza, abbandonando l’aula in segno di protesta e disaccordo sull’immediata esecutività della delibera.
Al nuovo presidente Leoneti e al nuovo CDA della farmacia facciamo i più leali auguri di buon lavoro, le nostre posizioni si avvalgono solo dei nostri ideali e non hanno nulla a che mischiarsi con interpretazioni personali, anzi riteniamo tutti gli eletti persone capaci e disponibili al confronto. Lavoreremo sulla municipalizzata affinchè si raggiungano sconti sui farmaci a protezione delle fasci deboli così come fatto con la passata gestione.
Ci sembrava d’obbligo non far mancare il nostro sostegno al Sindaco per un lavoro che tutta la città aspetta da anni cioè la riorganizzazione dei numeri civici, pensate a tutti i disservizi che ne derivano e cosa potrebbe accadere in caso di incolumità naturale avere una città senza questa pianificazione.
Ecco perché su questo tema non è mancato il nostro convinto appoggio al Sindaco.
L’unica tristezza nell’ ultimo consiglio l’abbiamo registrata nel sentire il consigliere del PDL Agostino Di Pucchio annunciare e difendere le dichiarazioni di Mrco Urbini di Sinistra e libertà , al Consigliere Di Pucchio questa volta gli dobbiamo riconoscere di fare l’opposizione, a Marco che cerca di screditare il PRC , gli riconosciamo invece di avere un rapporto preferenziale con le destre.



Il segretario Luigi di Pede

Nessun commento:

Posta un commento

Ultime Notizie

Ultime News

Notizie di Politica

Roba Comunista